Categorie
musica

Selena Gomez annulla tour in Russia. Niente visto. Paura di critiche sui gay?

SAN PIETROBURGO – Visto russo in ritardo, Selena Gomez ha annullato i due concerti a San Pietroburgo e a Mosca. La notizia arriva dagli organizzatori del tour della ventunenne americana, star dei teenager.

Gli stesso organizzatori danno la colpa a delle nuove regole in vigore in Russia per cercare di tenere lontani, secondo loro, personaggi dello star system occidentale apertamente critici nei confronti della Russia di Vladimir Putin e in particolare della recente legge che vieta ”la propaganda gay” di fronte ai minorenni, già molto criticata da Madonna.

Gli organizzatori russi, invece, sostengono che l’accaduto è ”il risultato degli scandali scoppiati in occasione di concerti in Russia di Madonna, Lady Gaga e Bloodhound Gang, dopo i quali le autorità russe hanno modificato le procedure per la concessione di visti a gruppi musicali e artistici stranieri”.

Madonna e Lady Gaga avevano fra gli altri polemizzato in pubblico contro la normativa russa sui gay, denunciata da più parti come omofoba in Occidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.