Categorie
musica

Russia: gruppo rock accusa il Cremlino di avergli cancellato i concerti

Mosca (Russia) – Il gruppo rock russo Ddt, noto per le posizioni critiche nei confronti del Cremlino, ha accusato le autorità di aver cancellato i suoi concerti in Siberia per motivi politici. Il leader della band, Yuri Shevchuk, aveva preso parte attivamente alle proteste antigovernative dell'inverno scorso, parlando dal palco e suonando per decine di migliaia di persone. Il gruppo ha fatto sapere in una nota che i concerti a Kemerovo, Omsk e Tyumen sono stati cancellati in seguito alle pressioni da parte delle autorità. Shevchuk ha precisato che i biglietti per alcuni show sono quasi esauriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.