R. Kelly deve agli Usa oltre 4,8 milioni di tasse evase

R. Kelly deve agli Usa oltre 4,8 milioni di tasse evase

New York – R. Kelly deve allo Stato oltre 4,8 milioni in tasse non pagate tra il 2005 e il 2010. Secondo un rapporto dell'Irs (Internal Revenue Service), il noto cantante R&B, che ha già pagato 2,6 milioni in tasse arretrate nel 2008 ed un milione l'anno scorso, è ancora debito con lo Stato: 1,5 milioni soltanto per le tasse del 2005. Un agente del cantante di 'I believe I can fly' ha dichiarato che "R. Kelly sta mettendo tutto a posto col governo ed è sicuro che tutti i suoi debiti saranno presto estinti". Il cantante ha già perso l'anno scorso la sua enorme villa di Chicago, che è stata pignorata.

Potrebbero interessarti anche...