Categorie
musica

Pazienti bloccati nel reparto neonatale di Beyoncé: denunce respinte

New York – Sono state respinte le denunce sporte dai pazienti dell'unità neonatale del Lenox Hill hospital di New York, perché irritati dalle restrizioni subite mentre Beyoncé stava dando alla luce la sua prima figlia. La star della musica internazionale e il marito Shawn Carter, noto con il nome da rapper Jay-Z, hanno avuto la loro bambina, chiamata Ivy Blue Carter, al famoso ospedale di Manhattan e sembrerebbe che Jay-Z avesse preso in affitto un intero piano dell'unità neonatalem, pagando circa un milione di dollari e predisponendo un serrato servizio di sicurezza, che ha creato non pochi disagi agli altri pazienti del reparto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.