Paul McCartney a riposo dopo malattia: rinviati concerti

Paul McCartney a riposo dopo malattia: rinviati concerti

NEW YORK – Paul McCartney ha rimandato alcuni concerti in programma negli negli Stati Uniti, mentre continua a riprendersi da una malattia che il mese scorso lo ha costretto a cancellare il tour in Giappone.

L’ex cantante dei Beatles ha fatto sapere che le sette esibizioni in programma a giugno saranno rinviate a ottobre e che l’inizio del tour statunitense sarà fatto slittare da sabato prossimo al 5 luglio.

McCartney, che la settimana prossima compie 72 anni, ha spiegato di aver deciso di seguire i consigli dei medici e prolungare il periodo di riposo. I biglietti per i sette concerti di luglio resteranno validi per le esibizioni di ottobre e il tour terminerà il 28 ottobre a Louisville, in Kentucky.

Potrebbero interessarti anche...