Categorie
musica

Patrick Perissinotto morto: era la voce sosia di Ligabue

BIELLA – Patrick Perissinotto, cantante delle Schegge Sparse e voce sosia di Ligabue, è morto tra il 15 e 16 ottobre. Perissinotto, 37 anni, è stato trovato senza vita dalla moglie nella sua abitazione di Mongrando, in provincia di Biella.

Le cause della morte sono ancora sconosciute, così come l’orario esatto, motivo per cui la Procura ha disposto l’autopsia.

Fondatore alla fine degli anni ’90 della storica cover band biellese, che dedica il proprio repertorio a Ligabue, aveva saputo conquistarsi un posto d’onore anche oltre i confini della provincia grazie alla voce molto simile a quella del Liga.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.