musica

Noel Gallagher: "Farò pace con Liam quando non sarò così impegnato"

Londra (Regno Unito) – Noel Gallagher tornerà a parlare a suo fratello Liam: solo, lo farà quando non sarà così "impegnato". I due litigiosi fratelli, che insieme hanno fondato gli Oasis, hanno rotto i loro rapporti nel 2009 dopo un acceso scontro nel backstage a Parigi e da allora non si rivolgono la parola – non direttamente, dal momento che hanno continuato a dirsene di ogni genere a mezzo stampa, sul web e tramite gli avvocati. Sciolta l'iconico gruppo rock britannico, Liam ha continuato a suonare con i restanti membri sotto il nuovo nome di Beady Eye, invece Noel ha proseguito da solista per poi fondare gli High Flying Birds. Le cause per diffamazione da entrambi i lati sono poi state fatte cadere, Liam ha iniziato a tendere la mano al fratello, ma Noel si sta godendo il successo e sembra non volerne sapere di riconciliarsi, per la delusione mamma Peggy.

"Non c'è alcun contatto significativo, per il disgusto di mia madre. Ma siamo ragazzi cresciuti ormai, non può dirci per sempre cosa dobbiamo fare", ha detto Noel in un'intervista a Bbc4. "Non è che non gli rivolgerò mai più la parola. Naturalmente ho intenzione di parlargli di nuovo, ma ora sono impegnato". Insomma, sembra che il percorso prima di un abbraccio fraterno e una rifondazione degli Oasis sia ancora lungo. Hanno perso i 20 anni della band, fondata nel 1991, ma c'è ancora speranza per una reunion dei due rissosi fratelli in tempo il 20esimo anniversario del loro album d'esordio 'Definitely Maybe', del 1994.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.