“Michael Jackson, mi molestò da 10 a 14 anni”, nuove accuse di pedofilia

"Michael Jackson, mi molestò da 10 a 14 anni", nuove accuse di pedofilia

LOS ANGELES – Michael Jackson denunciato (di nuovo) per molestie sessuali su minori. Non è una macabra battuta, ma quello che è successo veramente. James Safechuck, 36 anni, denuncia Jacko soltanto oggi, quasi 5 anni dopo la sua morte.

Safechuck sostiene che il Re del pop abusò di lui quando aveva 10 anni e che gli abusi sarebbero andati avanti per almeno quattro anni. Secondo quanto scrive il Daily Beast, Safechuck si è unito alla causa avviata nel 2013 da Wade Robson contro la proprietà Michael Jackson.

Robson sostiene che il cantante abusò di lui al Ranch Neverland quando aveva sette anni. Il primo incontro di Safechuck con Jackson risalirebbe al 1987, quando il ragazzo ebbe una parte nel tour Bad. I due divennero subito inseparabili e Safechuck girò in lungo e in largo per gli Stati Uniti oltre ad essere con lui sul palco nel concerto di chiusura a Los Angeles.

Secondo il suo racconto Jacko avrebbe fatto tutte cose inappropriate con lui. Safechuck ha spiegato di essere riuscito a parlarne solo ora dopo una lunga terapia.

E proprio in questi giorni è uscito Xscape, il nuovo album targato Jacko: le otto canzoni che compongono il disco sono brani inediti, registrati tra il 1983 e 1999 e provenienti dall’archivio della pop star.

Potrebbero interessarti anche...