Madonna citata in giudizio da artista per aver copiato il logo di un profumo

Madonna citata in giudizio da artista per aver copiato il logo di un profumo

Sidney (Australia) – Madonna si trova ad affrontare un'altra battaglia in tribunale, questa volta a far causa alla pop star internazionale è un artista australiano che rivendica la paternità del packaging del profumo 'Truth or dare', lanciato da Madonna lo scorso mese a New York. RJ Williams è rimasto impressionato dalla somiglianza del logo 'M' sulla bottiglietta e della confezione stessa a un suo lavoro creativo.

L'artista sostiene di aver registrato quel logo e di averlo usato come marchio su alcuni capi d'abbigliamento per otto anni, ragion per cui intraprenderà un'azione legale per aver visto violato il suo diritto d'autore. William avrebbe raccontato la sua versione al 'Sunday Telegraph' d'Australia, ringraziando amici e conoscenti da ogni parte del mondo che l'hanno contattato non appena hanno visto la campagna del profumo 'Truth or dare' di Madonna.

Potrebbero interessarti anche...