Kid Rock si scusa per aver violato il divieto di fumo e paga la multa

Kid Rock si scusa per aver violato il divieto di fumo e paga la multa

Warren – Scuse ufficiali di Kid Rock dopo che un uomo si era lamentato del fatto che il musicista avesse violato un divieto di fumo venerdi, durante uno show del cantante country Travis Tritt presso l'Andiamo Celebrity Showroom di Warren, non lontano da Detroit.

Nick Stern, portavoce di Kid Rock, ha dichiarato a 'The Detroit News' che il cantautore, tra pochi giorni 41enne, offre le sue "scuse più sincere" a chiunque abbia offeso con il suo comportamento scorretto. Intanto, un 58enne di Trenton (Michigan), malato di asma, vuole presentare un reclamo al dipartimento sanitario.

Potrebbero interessarti anche...