Justin Bieber sbatte la testa e sviene dopo un concerto

1 Giugno 2012 - di aavico

Parigi (Francia) – Justin Bieber è svenuto nel suo camerino dopo il concerto di Parigi. Aveva battuto la testa contro una parete di vetro dietro le quinte e poco dopo la fine del suo show è caduto a terra. Una leggera commozione cerebrale, hanno detto i medici, come riportato da 'Tmz', ma sta bene. Durante lo spettacolo andava avanti e indietro dal palco e ha battuto la testa contro un vetro posto nel retropalco. Nonostante un momento di disorientamento iniziale è rientrato sul palco per terminare lo show. Una volta finito però mentre rientrava in camerino è svenuto per una quindicina di secondi.



Su Twitter, l'idolo delle teenager ha rassicurato le fan sulle sue condizioni di salute: "Ho sbattuto la testa e ho avuto bisogno di bere un po' d'acqua. Sono canadese. Siamo duri. Tutto a posto. Un po' di riposo stanotte e domani sono di nuovo per voi". Poi ha continuato segnalando che il piccolo incidente aveva fatto il giro dei fan prima ancora che lo sapesse sua madre.