musica

Justin Bieber: ritirato un risarcimento da 9 milioni chiesto al cantante

Los Angeles (California) – Il risarcimento richiesto a Justin Bieber da 9 milioni di dollari è stato ritirato. Il cantante, idolo delle ragazzine di mezzo mondo, ha visto infatti ritirare la causa che era stata mossa contro di lui da una donna che si era rotta un timpano e che lo accusava di essere responsabile di ciò: secondo la donna la rottura del timpano si sarebbe verificata durante un concerto di Bieber a Portland, in Oregon, il 14 luglio 2010.

Una fonte ha detto al sito di gossip TMZ.com che Stacey Betts, la donna in questione, ha parò dovuto recedere dalla causa perché senza avvocati e perché avrebbe compreso che si trattavo di un tentativo inutile di far soldi dal momento che di certo al giovane cantante i soldi per pagare i migliori avvocati d’America non mancano.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.