Categorie
musica

Carmen Consoli: Ero a Parigi durante strage, ora non canto più

PARIGI – La cantante Carmen Consoli venerdì sera era a Parigi, vicino a una delle zone degli attacchi. “Venerdì ero a Parigi, ho trascorso la serata e la notte rintanata ad ascoltare rumori sinistri salire dalla strada: spari, urla, sirene”. E’ il drammatico racconto di Carmen Consoli. Un’esperienza che per la cantante non sarà facile dimenticare e che racconta sulla sua pagina Facebook.

La Consoli ha deciso di annullare il suo tour europeo. “La musica, l’arte sono espressione di bellezza e fonte di grande felicità – ha scritto – Mi perdonerete, quindi, se in questo momento non riesco a trovare nel mio cuore la gioia che mi ha sempre spinta a suonare. Ho atteso e riflettuto, ma non posso cantare: il canto mi si ferma in gola. Tornerò presto sul palco, ma non ora. Il tour estero dovrà attendere. Scusatemi. À bientôt, Paris”.

Carmen Consoli non racconta di preciso in quale zona della città si trovasse ma di sicuro visti i rumori degli spari sarà stata sicuramente una delle zone vicina agli attentati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.