Carla Bruni versione popstar: jeans, stivali e primo tour Usa

Carla Bruni versione popstar: jeans, stivali e primo tour Usa

New York – Sono finiti i tempi da premiere dame per Carla Bruni accanto all’ex presidente di Francia Nicolas Sarkozy. Abbandonate le eleganti mise Dior e Chanel, Carla Bruni torna sotto i riflettori in modalità pop star: jeans skinny, stivali e cintura di pelle. La cantante ed ex modella è a New York per il tour promozionale del suo nuovo album “Little french songs” e ha annunciato il suo primo tour negli Stati Uniti.

Parlando del privato, invece, si è detta contenta di aver fatto ritorno alla sua vita precedente anche se in fondo sa “di non averla mai lasciata veramente”. Quel che ha lasciato, con la sconfitta alle presidenziali di Nicolas Sarkozy nel 2012, è il palazzo dell’Eliseo a Parigi. Al suo posto è subentrato Francois Hollande.

La Bruni preferisce comunque parlare del suo album. Uscito ad aprile, il tour di Carla era stato annullato a causa di un malanno e il suo solo-tour negli States debutterà all’inizio del 2014. “E’ fantastico, non ho mai fatto un tour negli Stati Uniti, non mai fatto un tour in Europa” ha detto entusiasta la Bruni, “spero che la gente verrà. Per un artista francese o italiano è piuttosto raro, ma al contempo una gran fortuna”.

La Bruni ha espresso un auspicio: vorrebbe che le persone la guardassero come una musicista piuttosto che come una donna dal passato affascinante. Ma sa che l’immagine immediata che ha di lei la gente è quella di una top model di origini italiane che è diventata cantante, che ha avuto un flirt con Mick Jagger ed Eric Clapton per poi sposarsi con il presidente francese.

Potrebbero interessarti anche...