Categorie
musica

Al Rock in Roma 2012 Kasabian, Radiohead, Lenny Kravitz e The Cure

Roma – Li hanno acclamati in 60mila nella tripla performance alla 02 Arena di Londra: dopo gli ultimi sold-out nei club italiani (a Milano, Roma e Padova), i Kasabian torneranno quest'estate in Italia, dove il 18 luglio parteciperanno al 'Rock in Roma 2012' all'Ippodromo delle Capannelle. Gli organizzatori della manifestazione musicale romana fanno sapere tramite un comunicato che i fedeli fan potranno rincontrare la band inglese del momento nelle arene estive italiane. Infatti, oltre a questa seconda tappa del tour a Roma, la prima sarà Ferrara, e poi Milano e Tarvisio. Le prevendite partono mercoledì 8 febbraio su Ticketone (www.ticketone.it) e venerdì 10 febbraio nei circuiti di prevendita ufficiali del Rock in Roma 2012.

I grandi della musica hanno scelto l'Italia e il festival rock della capitale: il 30 giugno i Radiohead premieranno il pubblico italiano (infatti l'Italia sarà il paese che ospiterà più date del tour europeo) con il primo concerto a Roma. Con ritmi elettronici, la particolare voce di Thom Yorke e i testi visionari, i Radiohead mettono in musica il desiderio di fuga, la necessità di perdere sé stessi, l'alienazione e la spersonalizzazione causati dalla tecnologia e dalle convenzioni della società contemporanea. Thom Yorke (voce), Jonny Greenwood, Ed O' Brien (chitarre), Colin Greenwood (basso) e Phil Selway (batteria) debuttano sotto il nome di Radiohead nel 1993 con l'album 'Pablo Honey', che, trascinato dal singolo 'Creep', ottiene un buon successo commerciale. Ma è nel 1997, con l'uscita di 'Ok Computer', che la band raggiunge la fama internazionale, debuttando direttamente in testa alle classifiche nel Regno Unito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.