Categorie
musica

Abba: reunion peri 40 anni di “Waterloo”

BERLINO – Gli Abba, la leggendaria band pop svedese, pensa ad una reunion per il 40/mo anniversario del loro primo hit, Waterloo l’anno prossimo. Ad annunciarlo è stata la cantante Agnetha Faltskog all’edizione domenicale della Welt. ”Certo ci stiamo pensando”, ha anticipato la cantante. Con Waterloo gli Abba vinsero nel 1974 a Brighton il Gran Premio del concorso della canzone Eurovision imponendosi di colpo all’attenzione internazionale e scalando in un baleno la vetta delle classifiche musicali.

Una decina di anni dopo, nel 1982, la band si sciolse e i quattro componenti presero strade separate. Adesso, per l’anniversario, si profila all’orizzonte una riunione: ”si?, ci sono certamente piani di fare qualcosa in occasione del giubileo (40 anni) ma ancora non so bene cosa uscirà fuori, e neanche voglio al momento saperlo”, ha aggiunto la Faltskog. Nell’intervista la 63/enne cantante precisa che il suo interesse a una reunion del gruppo è motivata anche dal fatto che altrimenti non vede molte altre occasioni per farlo: ”Diventiamo tutti più vecchi”, ha detto.

Finora, contro l’idea di tornare insieme, erano gli elementi ‘B’ del gruppo, Benny Andersson e Bjorn Ulvaeus. I due sono i compositori delle canzoni della band e anche i maggiori beneficiari degli interessi dalle vendite in tutto il mondo dei loro album (circa 380 milioni di copie) e del musical Mamma Mia, messo in scena ovunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.