Norman Jay

Pitti Uomo: 4 DJ’s top per Baracuta by WP

19 Giugno 2012 - di marina_cavallo

FIRENZE – WP Lavori in Corso* festeggia quest’anno i 30 anni di attività e sceglie di iniziare le celebrazioni dell’anniversario a Pitti Uomo con l’evento di lancio mondiale dello storico marchio inglese Baracuta appena acquisito in portafoglio. WP continua così nel percorso di ricerca e sperimentazione che ha permesso all’azienda di accompagnare, e anticipare a volte i cambiamenti del costume, scommessa che WP si ripromette di proseguire con lo stesso spirito ed entusiasmo nei prossimi anni.



L’evento “75 years of British Culture”, realizzato con la collaborazione di Pitti Immagine, si tiene oggi martedì 19 giugno, giorno dell’apertura della manifestazione, presso lo Sferisterio delle Cascine. Un party evento ma soprattutto una grande retrospettiva dei ultimi 75 anni del mondo culturale anglosassone attraverso musica e video per raccontare lo storico e strettissimo legame tra l’iconica giacca G9 di Baracuta e il mondo del cinema e della musica, con DJ e VJ guest internazionali.

Nel corso dell’evento verrà presentata per la prima volta la collezione SS13 Baracuta. Baracuta è un marchio che da sempre accompagna lo stile musicale “British” che ha attraversato diverse generazioni di sottoculture e club culture. Per rappresentare al meglio i 75 anni di storia del brand sono stati scelti quattro DJ’s rappresentanti d’eccellenza, quattro espressioni musicali diverse che ripercorreranno un periodo storico con un unico denominatore comune , un grande soundtrack ricco di elementi storici della cultura britannica: Brit / rock, pop, punk, ska, northern soul, acid jazz, soulfulhouse: Norman Jay, Gilles Peterson, Eddie Piller, Dean Rudland a cui si uniranno molti altri ospiti internazionali.

Norman Jay con i Clash inaugurò la prima edizione del carnevale di Notting Hill Gate nel 1976 e da allora rimase padrino della famosa manifestazione, dopo qualche anno la sua fama lo portò ad essere nominato baronetto dalla regina d’Inghilterra. Gilles Peterson è uno dei DJS punta della BBC radio, nonché titolare dell’etichetta Talkin’ Loud, molto noto nell’ambiente fashion internazionale. Eddie Piller è con Paul Weller una figura centrale della cultura mod inglese, e titolare del famosissimo club londinese Blue Note : grazie a lui è stato coniato il termine Acid Jazz , sono stati scoperti talenti come Jamiroquai. Dean Rudland , partner della Acid Jazz Records, conosciuto come il primo dj producer a riportare in auge il jazz come musica “da ballare”, ha realizzato le importanti raccolte per Blue Note Records conosciute in tutto il mondo, e ha riportato alla ribalta dalla metà degli anni ’80 il Northern Soul con le famose compilation della Kent Records.

 

*WP Lavori in Corso – L’azienda fondata nel 1982 a Bologna da Cristina Calori, è licenziataria mondiale dei  marchi Woolrich John Rich & Bros, Woolrich Woolen Mills, Woolrich Penn-rich, Avoncelli, BD Baggies e distributore dei marchi Barbour e Blundstone, ed  ha chiuso il 2011 con una aumento di fatturato del 19%.