Vitamina C in gravidanza per proteggere il cervello del bambino

COPENHAGEN – La vitamina C aiuta la salute della donna e quella del bambino. Uno studio dell’Università di Copenhagen, in Danimarca ha scoperto come kiwi, arance, broccoli e peperoni durante la gravidanza non solo favoriscono il senso di sazietà, ma aiutano anche lo sviluppo del cervello del feto. 

Se, invece, la futura mamma non assume una quantità sufficiente di vitamina C durante la gravidanza il bambino potrebbe avere dei deficit a livello cerebrale.

Secondo i ricercatori danesi basta una leggera carenza di vitamina C per produrre conseguenze negative sulla salute del piccolo. E dal momento che è facile che la donna non assuma abbastanza vitamina C nell’alimentazione normale, è importante che durante la gestazione faccia attenzione alla frutta e alla verdura che mangia, prediligendo quegli alimenti, come kiwi, arance, limoni, pompelmi, peperoni, ribes, broccoli e cavoli che contengono alti livelli di vitamina C.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...