Categorie
maternità

Incinta? Il cervello si prepara al bebè e ti rende più sensibile

LONDRA – Incinta? Il tuo cervello inizierà a modificarsi per prepararsi all‘arrivo del bebè e sarai più sensibile a percepire le emozioni sui volti degli altri. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’università Royal Holloway di Londra.

Il cervello delle gestanti ‘si modifica’ per rendere la future mamme più sensibili a certi stimoli (emotivi) e prepararla al legame con il proprio figlioletto, dice lo studio presentato alla conferenza annuale della British Psychological Society (BPS) di Birmingham. 

I ricercatori, infatti, hanno scoperto che l’emisfero destro delle gestanti diventa più attivo e a ciò corrisponde un diverso modo di percepire le emozioni sui volti. E’ noto da precedenti studi che il cervello delle mamme subisce delle modifiche funzionali per essere pronto a interpretare tutti i bisogni, emotivi e fisici, del bebè. Meno chiaro è quando queste modifiche abbiano inizio.

I ricercatori londinesi hanno seguito 39 donne, tra gestanti e madri. Hanno mostrato loro foto di adulti e bebè con espressioni negative o positive. E’ emerso che il cervello delle gestanti, specie di fronte a foto di volti emotivamente positivi, si accende più intensamente a livello dell’emisfero destro, segno di una più profonda percezione emotiva.

Secondo gli esperti sulla base di questo studio si può supporre che nella depressione post-partum la neomamma abbia perso qualche step fondamentale delle modifiche neurali durante la gravidanza, e quindi sia meno in grado di stabilire quel legame forte madre-figlio che la aiuta a superare i momenti difficili del primo approccio col bebè, unitamente alla stanchezza procurata dal suo arrivo in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.