Categorie
maternità

Gravidanza prima dei 20 anni dimezza il rischio di cancro al seno. Merito di due geni

WASINGTON – Fare un figlio da giovani protegge la donna dal cancro al seno. In particolare, avere un bambino prima dei 20 anni dimezza il rischio di tumori alla mammella. I ricercatori del Friedrich Miescher Institute for Biomedical Research hanno scoperto perché.

I geni coinvolti nel sistema immunitario e nella differenziazione cellulare sono sopra-regolati dopo la gravidanza. Al contrario, l’attività dei geni che codificano per fattori di crescita è ridotta.

Soprattutto ad essere poco attivo dopo la gravidanza è il gene Wnt4, mentre quello Notch è più attivo del normale. Proprio il rapporto Wnt/Notchnelle cellule staminali dei tessuti mammari è significativo, e la scarsa attività del gene Wnt è l’esatto opposto di quella che si osserva in molti tipi di cancro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.