Gravidanza, nati prematuri? La colpa forse è di un batterio

ST. LOUIS (USA) – Nati prematuri, forse la colpa è di un batterio. Lo stesso che, secondo due diversi studi della Washington university di Saint Louis, sarebbe responsabile anche della trasmissione più facile di malattie sessuali. 

I ricercatori sottolineano che diversi batteri sono stati legati alla vaginosi batterica, al punto che c’è un forte dibattito nella comunita’ scientifica su quale sia il “colpevole”.

Dall’analisi di campioni di fluido vaginale e con alcuni test sui topi i ricercatori americani hanno dimostrato che la causa più probabile è un singolo microrganismo, la Gardnerella vaginalis. Gli autori dello studio sottolineano come la loro ricerca sia “il primo passo per capire come eliminare questa patologia, che colpisce una donna ogni tre, e gli effetti gravi che provoca”.

 

Potrebbero interessarti anche...