Bambini, si impara la propria lingua già nella pancia della mamma

WASHINGTON – Altro che asilo e scuole: la lingua si impara già nella pancia della mamma. Uno studio dell’Università di Washington ha scoperto che il bebé inizia ad apprendere le prime parole sin da quando è nel grembo della sua mamma, “studiando” quello che lei dice.

I ricercatori americani hanno dimostrato che i bambini appena nati sono in grado di riconoscere i suoni della propria lingua da quelli di una lingua sconosciuta proprio perché li hanno “assimilati” prima. Questo è possibile perché i meccanismi sensoriali e cerebrali iniziano a svilupparsi sin dalla trentesima settimana di gestazione. 

La scoperta è importante perché prima si pensava che i bambini iniziassero a distinguere i suoni della propria lingua sin dalla nascita, ma non prima. Dopo questo studio i ricercatori consigliano alle future mamme di parlare ai loro bambini anche quando sono nella pancia, in modo da potenziare il loro sviluppo.

Potrebbero interessarti anche...