Cristel Carrisi debutta come stilista con la linea CrisBerry

ROMA – ”Non mi piace parlare di mia sorella Ylenia, ma per quanto riguarda questa mia nuova attività, posso solo dire che quando ero piccola, lei mi leggeva La fabbrica del cioccolato, Gli Sporcelli, James e la pesca gigante, e altri romanzi di Roald Dahl, che mi hanno sicuramente formata. Mia sorella è dentro di me, è nelle cose che faccio. E’ fonte d’ispirazione della mia moda”. Così, pensando a Ylenia e al mondo dei cartoon anni Ottanta, all’epoca dei giochi spensierati, rallegrati dalle note de ”Il Ballo del qua qua” cantato da mamma Romina, Cristel Carrisi, 26 anni, terza figlia di Romina Power e di Al Bano, parla del suo debutto come stilista, con il suo marchio, CrisBerry, nato in collaborazione con la sorella minore Romina, 24 anni.

AltaRoma terrà a battesimo il debutto del brand sulla passerella del Museo Centrale Montemartini, il 26 gennaio, alla vigilia dell’inizio della settimana di moda nella capitale. ”La mia passione per la moda esiste da sempre” racconta Cristel, che dopo aver studiato in scuole internazionali in Svizzera, ha approfondito gli studi di musica a Boston (pianoforte e composizione musicale), deludendo le aspettative di papà che, come lei stessa rivela: ”Voleva che facessi l’avvocato. Mamma invece mi ha sempre appoggiato”. Ma Cristel tenta cocciuta anche di seguire le orme paterne. Nell’autunno scorso ha esordito con l’album Il Tempo, il Nulla, l’Amore e Io (il disco il brano Due giorni prima di dicembre e’ dedicato alla sorella Ylenia). Ma la carriera di cantante è già accantonata: ”Continuerò scrivendo canzoni per altri. Faccio fatica a interpretare in pubblico testi che mi riguardano intimamente”. (Foto Lapresse).

 

Potrebbero interessarti anche...