Winnie the Pooh: la rivelazione choc sul tanto amato orsetto

Winnie the Pooh: la rivelazione choc sul tanto amato orsetto

ROMA – Chi non conosce Winnie the Pooh, l’orso che per lunghi decenni è entrato nel cuore dei bambini di tutto il mondo. Ma ora ecco una sconvolgente verità: Winnie non è un maschio, ma una femmina. Lo dice Lindsay Mattick, autrice di Finding Winnie, un libro che racconta tutta la storia dell’orso protagonista dei racconti di A.A. Milne, poi diventato uno dei personaggi di punta della Disney famoso in tutto il globo con i suoi amici pupazzi.

Ad ispirare Milne non era stato un orso maschio, bensì una femmina, di nome appunto Winnie, che l’uomo vedeva spesso allo zoo di Londra in compagnia del figlio Cristopher Robin. La chiamò Winnie, diminutivo di Winnipeg, la sua città natale, e riuscì a trasferirsi con lei in Gran Bretagna.

“Questa è una storia che doveva essere raccontata – dice la Mattick a Metro -, perché spiega come un semplice gesto d’amore di un uomo verso gli animali può creare un fenomeno mondiale. La storia fittizia di Winnie the Pooh è fantastica, ma quella reale è altrettanto bella”.

Potrebbero interessarti anche...