curiosità

Reebok ritira campagna che invitava a tradire la fidanzata e non gli esercizi

Berlino (Germania) – Reebok ha ritirato una controversa campagna pubblicataria in cui ai visitatori di palestre veniva suggerito di tradire la fidanzata piuttosto che l'allenamento. Il portavoce dell'azienda britannica, Kerry Summers, ha spiegato che la società si scusa per "qualsiasi eventuale offesa" e ha affermato che Reebok "non giustifica in nessuna maniera i tradimenti". I poster con la scritta: "Tradisci la tua ragazza, non il tuo allenamento" erano stati esposti in spogliatoi di donne e uomini in 85 palestre gestite da partner di Reebok in Germania per due settimane. La campagna è stata criticata sui social network e le foto dei poster sono circolate in internet.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.