Categorie
curiosità

Donna egiziana pesa 500 kg: in India con aereo privato per operazione FOTO

IL CAIRO – Una donna egiziana pesa 500 chili e grazie ad una aereo speciale noleggiato appositamente per lei, potrà raggiungere l’India dove verrà operata. Eman Ahmed Abd El Aty, 36 anni, è probabilmente la donna più grassa del mondo. A Mumbai verrà operata da Muffazal Lakdawala, un chirurgo esperto in operazioni estreme di riduzioni di peso. Abd El Aty quando è nata pesava 5 chili. Ad 11 anni ha cominciato ad ingrassare. Poi, come se non bastasse, è stata colpita da ictus che ora la costringe a casa da 25 anni.

L’ambasciata indiana a Il Cairo ha inizialmente negato la sua richiesta di visto. Dopo aver ricevuto una sollecitazione via Twitter dal ministero degli Esteri indiano, ha concesso alla donna di viaggiare.

 

Il Guinness dei Primati non ha certificato il fatto che sia o no la donna più grassa del mondo. Per il momento, il record resta in mano di Pauline Potter, una donna americana che nel 2010 pesava 292 chili.

Lakdawala ha detto alla Bbc che, a giudicare dalle foto e dai referti, Eman Ahmed potrebbe pesare almeno 450 chili. I medici per anni hanno creduto che fosse stata colpita da elefantiasi, condizione in cui un arto o altre parti del corpo si gonfiano a causa di una infezione parassitaria. In realtà, a detta del dottor Lakdawala potrebbe soffrire solo di linfedema, una malattia che causa gonfiore alle gambe legata all’obesità.

La donna a 11 anni ha cominciato ad ingrassare a dismisura fino a non poter più stare in piedi. Dopo essere stata colpita da ictus non è più uscita di casa. Da quel momento, la donna è stata accudita dalla madre e dalla sorella.

I familiari di Abd El Aty sono entrati in contatto con il dottore ed hanno poi iniziato una raccolta di fondi a partire da ottobre. Dopo aver raggiunto la cifra che ha permesso il noleggio di un aereo, la prossima settimana voleranno a Mumbai.

Lakdawala, alla Bbc ha detto che la donna “avrebbe bisogno di rimanere a Mumbai per due o tre mesi dopo l’intervento per i trattamenti” aggiungendo che “ci vorranno due o tre anni per portare il suo peso corporeo sotto i cento chili”.

“Sono fiducioso. Sarò in grado di aiutarla ” ha concluso il chirurgo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.