Cocaina e alcol, ragazzina Inca morta per sacrificio. 5 secoli fa

LIMA (PERÙ) – Cinque secoli fa una ragazza di 13 anni è stata sacrificata alle divinità Inca dopo che gli è stata somministrata cocaina e alcol per un anno. Questo è il responso di una ricerca condotta da degli studiosi inglesi che hanno pubblicato i risultati dei loro studi nella rivista scientifica americana Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS).

Da quanto riporta The Independent, i ricercatori hanno condotto una analisi degli ultimi 2 anni di vita della ragazza attraverso dati ottenuti dai capelli della vittima.

A rendere la ricerca unica nel suo genere sono le informazioni raccolte sulla vittima e, in particolare, le sostanze che le sono state somministrate dal momento in cui è stata scelta come vittima sacrificale al punto di morte. I ricercatori ritengono che le cospicue tracce di alcol e cocaina trovate all’interno del suo corpo siano un segno evidente del fatto che la ragazza abbia dovuto passare delle selezioni prima di venire sacrificata.

Secondo i ricercatori, la ragazza ha cominciato ad usare la cocaina con molta più frequenza un anno prima del suo sacrificio. Ma anche la sua dieta è cambiata in quel periodo, passando da una a base di patate ad una più sostanziosa di carne e granoturco. Inoltre, il fatto che fosse vergine sembra essere stato un altro elemento che ha indotto i sacerdoti Inca a scegliere lei come vittima sacrificale.

Intervistata dalla BBC, la dottoressa Emma Brown ha detto: “Da quello che sappiamo le donne che venivano sacrificate erano giovani ed attraenti. Gli Inca incaricavano qualcuno per andare a prendere le donne e darle in sacrificio agli dei.”

La vitadella ragazzina di è terminata cinque secoli fa in una regione montuosa dell’Argentina settentrionale ai piedi del vulcano Llullaillaco. La montagna era sacra per gli Inca, una popolazione che sacrificava giovani vittime agli dei nella speranza di ottenere un raccolto più fertile.

I resti mummificati della giovane ragazza sono stati scoperti nel 1999 dentro una tomba vicino alla cima del vulcano. Oltre ai resti della giovane donna, sono stati trovati i corpi di un bambino di quattro anni e una bambina di cinque. 

 

Potrebbero interessarti anche...