Usa, Perry combattuto sull'aborto: "Sì se la vita della donna è a rischio"

Usa, Perry combattuto sull'aborto: "Sì se la vita della donna è a rischio"

Indianola (Iowa) – Sì all'aborto se la vita della donna è a rischio. È l'ultima posizione del candidato alle primarie repubblicane Rick Perry sull'interruzione di gravidanza. Una affermazione che sembra contraddire quelle di martedì, quando Perry, parlando con un pastore, aveva detto di essere contrario all'aborto in tutti i casi, anche nell'eventualità di uno stupro o un incesto.

Il governatore del Texas, in Iowa a pochi giorni dal caucus che dà il via alle primarie del Gop, sta cercando di ribadire le sue credenziali conservatrici sociali. Viaggiando con i giornalisti sul bus della sua campagna elettorale, Perry è sembrato però ancora indeciso e combattuto sul tema in questione.

Potrebbero interessarti anche...