Categorie
cronaca

Romania: indagini su hacker per violazione server Nasa e Pentagono

Bucarest (Romania) – La procura per il crimine organizzato in Romania sta indagando su un 20enne sospettato di aver violato i server di Pentagono e Nasa. I procuratori hanno fatto sapere che il giovane, Razvan Manole Cernaianu, ha pubblicato sul proprio blog informazioni confidenziali estratte dai server. Cernianu sarebbe uno studente di informatica e avrebbe anche offerto in vendita una applicazione che spiega come accedere ai server. In una nota, i procuratori spiegano inoltre che stanno collaborando con Fbi e Nasa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.