Categorie
cronaca

Processo Meredith: il legale della Knox fa appello contro la condanna per diffamazione

Seattle (Washington) – Carlo Dalla Vedova, l'avvocato italiano di Amanda Knox, ha presentato appello contro la condanna per diffamazione che era stata pronunciata contro la sua cliente. Lo ha riferito Daver Marriott, portavoce della famiglia, spiegando che il ricorso è stato presentato ieri. Lo scorso ottobre il tribunale di Perugia ha rovesciato in appello la sentenza di colpevolezza per l'omicidio di Meredith Kercher del 2007, ma ha confermato la condanna per diffamazione emessa per le false accuse rivolte a Diya 'Patrick' Lumumba, tirato in ballo da Amanda poco dopo l'omicidio. Lumumba, proprietario di un bar, venne liberato due settimane dopo il suo arresto per mancanza di prove. La Knox in seguito affermò di essere stata "manipolata" durante il suo lungo interrogatorio con la polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.