Maltempo, Coldiretti: "Danni per 300 milioni nelle campagne italiane"

Maltempo, Coldiretti: "Danni per 300 milioni nelle campagne italiane"

Roma – "In soli quindici giorni il maltempo ha provocato danni per quasi 300 milioni di euro all'agricoltura italiana con le regioni Lazio (35), Abruzzo (32), Marche (30) e Sardegna (30) che hanno dovuto pagare il conto maggiore anche se è stata colpita l'intera penisola, dal Piemonte (15) alla Sicilia (10)". E' quanto emerge dal primo bilancio dei danni provocati dal maltempo nelle diverse regioni italiane presentato dal presidente della Coldiretti Sergio Marini. "Di fronte ad una emergenza di tale entità è necessario attivare tutti gli strumenti disponibili e verificare se ci sono le condizioni per un intervento straordinario del fondo di solidarietà dell'Unione Europea per affrontare un danno diffuso su tutto il territorio che è purtroppo destinato ad incidere sulla ripresa economia del Paese", ha affermato Marini. "Distruzione di quasi duecentomila tonnellate di verdure ed altri prodotti deperibili, crolli per il freddo della produzione di latte per un totale stimabile in almeno 25 milioni di litri, aumento esponenziale dei costi di riscaldamento in serre e stalle sono – sottolinea la Coldiretti – alcune delle conseguenze sul sistema produttivo agricolo provocate dal gelo e dalla neve".

Potrebbero interessarti anche...