Categorie
cronaca

Lamar Odom ricoverato in ospedale dopo notte in bordello

ROMA – Lamar Odom ricoverato in ospedale dopo notte in bordello. L’ex marito di Khloé Kardashian è stato trasportato in un’ospedale di Las Vegas dopo essere stato ritrovato privo di sensi in un bordello situato a pochi chilometri dalla città. Secondo quanto riportato da People, il giocatore NBA, 35 anni, è stato soccorso alle 3 e mezza del pomeriggio di martedì 13 ottobre e subito trasportato con l’ambulanza al Desert View Hospital. “Il signor Odom non poteva essere trasportato per via aerea a causa della sua statura”.

Dennis Hof, che possiede il bordello, ha riferito che la stella NBA è arrivata nel suo locale il Sabato, ed è stato trovato privo di sensi nella sua stanza Martedì. Ha detto che due donne sono rimaste a dormire con lui verso le 6 del mattino.

“Sono tornate intorno alle 3 del pomeriggio, ed era privo di sensi, così hanno chiamato il 911”, dice Hof. “Hanno visto un mucchio di roba uscire dalla sua bocca.”

Sembra che subito sia stata avvertita la sua ex moglie, Khloe Kardashian, che una volta venuta a conoscenza della condizione critica dell’uomo, è subito volata da lui per stargli vicino. Il matrimonio tra  la Kardashian e l’ex marito era naufragato a causa dei problemi con la droga di quest’ultimo, che si era inoltre rifiutato di entrare in riabilitazione per curare la sua dipendenza da crack. Dopo esser stato arrestato ad agosto 2013 perché per guida in stato di ebbrezza, il dicembre successivo è stato condannato a 3 anni di libertà vigilata e 3 mesi di riabilitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.