Donna incinta in aereo, la fanno scendere dopo un test sul travaglio

Donna incinta in aereo, la fanno scendere dopo un test sul travaglio

ROMA – Si chiama Kerry Deane e ha da poco messo al mondo una bellissimo bambino. Ma quando era ancora incinta Kerry era salita su un aereo che dalla Tunisia doveva riportarla in Inghilterra: era alle 35esima settimana di gestazione e il persona di bordo, prima di decollare, ha voluto eseguire su di lei una sorta di test per vedere se ci fosse la possibilità di travaglio durante il volo.

L’esame, eseguito da due medici, ha messo in evidenza il fatto che la donna poteva partorire da un momento all’altro e, per questo, la compagnia ha preferito accompagnarla fuori dal velivolo. Così, Kerry, suo marito e i loro tre figli, si sono ritrovati senza aereo.

Il modo in cui siamo stati trattati è una vera vergogna – ha commentato Kerry – e non abbiamo ancoro ricevuto le scuse per quello che ci hanno fatto. Non riesco a credere che siamo stati cacciati dall’aereo: è ovvio che non ero in fase di travaglio, anche se ero alle 35esima settimana di gestazione”, ha concluso Kerry.

Potrebbero interessarti anche...