Categorie
cronaca

Come dimagrire 30 chili in 100 giorni: esperimento (riuscito) di mamma e figlia

ROMA – Una mamma di 50 anni e sua figlia adolescente, entrambe in lotta con il peso, hanno scoperto che anche per tornare in forma l’unione fa la forza. Cheryl Saw era stanca di essere in sovrappeso e soprattutto preoccupata che la figlia 17enne, Tessa, potesse avere da lei un modello negativo. “Sono una mamma single, il mio esempio è tutto ciò che hanno i miei figli”, ha detto la donna.

E così insieme hanno deciso, dopo aver visto un video su Giveit100 di accettare anche loro la sfida: cento giorni per dimagrire grazie a corretta alimentazione e esercizio fisico.

Il peso di partenza di Cheryl era di 116 kg, quello di Tessa di 82 kg. Al termine dei 100 giorni, mamma e figlia sono riuscite, non senza sacrificio, a perdere 33,5 kg in due. La loro sfida non è ancora finita, e continuano a documentare i loro risultati su una pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.