Bari: scoperta una casa di appuntamenti in un centro massaggi, sei denunce

Bari: scoperta una casa di appuntamenti in un centro massaggi, sei denunce

Bari – I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Bari hanno sequestrato un falso centro estetico gestito da cinesi che era in realtà una casa di appuntamento. I finanzieri dopo una serie di appostamenti hanno deciso di fare irruzione all'interno del locale, appurando che venivano eseguite, da parte di personale femminile cinese, prestazioni sfondo sessuale e massaggi fisioterapeutici svolti in assenza dell'abilitazione professionale.

L'esercizio era solo formalmente intestato ad una cittadina italiana, in realtà il gestore era un cinese. Il valore dell'immobile sequestrato, completo di attrezzature ed accessori, è stato stimato in 350mila euro. Sei responsabili sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione medica e favoreggiamento della prostituzione.

Potrebbero interessarti anche...