I genitori chiedono i danni perché figlio dichiarato non idoneo