Arriva il grattacielo One57. L'appartamento più economico? Costa 7 milioni

Arriva il grattacielo One57. L'appartamento più economico? Costa 7 milioni

New York – Sarà completato nel 2013 ed è già uno degli edifici di cui si parla di più: situato sulla 57esima strada tra la sesta e la settima avenue di Manhattan, One57 è probabilmente il grattacielo più trendy costruito negli States nel 2012 e sarà l'edificio residenziale più alto di New York. Novanta piani, una vista mozzafiato su Central Park e Midtown e gli interni più lussuosi della cittè ne fanno uno dei condomini più ambiti dalla New York agiata. "Central Park mi ha sempre affascinato. E' una grande area di natura primitiva circondata da enormi costruzioni inanimate" ha detto l'architetto Christian de Portzamparc. Con la sua facciata lucente e raffinata di vetro che richiama una cascata ed il suo design spettacolare all'interno, il successo di One57 è già una garanzia.

"Abbiamo provato a ripensare il significato del lusso newyorkese" ha detto il designer di interni Juul-Hansen. Un'abitazione a dir poco sontuosa, con parquet di ciliegio rifinito a mano, vasche da bagno fatte a mano con marmo italiano, televisori al plasma nei bagni, armadi enormi. Ma il lusso più grande per un newyorkese è lo spazio e gli appartamenti di One57 ne hanno tantissimo per gli standard cittadini: secondo Juul-Hansen, un appartamento che normalmente avrebbe cinque stanze da letto, ne ha soltanto tre molto grandi. Altro elemento del lusso sfrenato è il prezzo che va da poco più di 7 milioni di dollari per un duplex di 1.000 metri quadrati a 115 milioni per un appartamento che sarà probabilmente il più caro di New York.

Potrebbero interessarti anche...