Categorie
coppia

A letto col partner, come dormite? La posizione ti dice se siete felici

ROMA – Siete una coppia felice? Ve lo svela il modo in cui vi addormentate insieme. Una nuova ricerca dimostra che la posizione in cui dormiamo rivela molto sulla solidità della nostra relazione. Secondo uno studio la chiave si trova nella distanza che hanno le coppie quando dormono.

La ricerca è stata resa nota durante l’Edinburgh International Science Festival e in un certo qual modo riprende e supera gli studi dello psichiatra Samuel Dunkell che aveva studiato la personalità di ciascuno in base alla posizione assunta durante il sonno.

Così sembra che i partner che dormono molto vicini hanno di gran lunga maggiori probabilità di essere una coppia solida e felice, rispetto a quelle che mantengono una distanza di più di 30 centimetri. Sempre secondo quanto affermano i ricercatori, le coppie che da addormentate cercano contatto fisico sono più felici di quelle che non si sfiorano.

Sempre secondo quanto rivelato dalla ricerca, le persone che dormono rannicchiate in posizione ‘completamente fetale’ sono suscettibili, indecise, ansiose e sensibili alle critiche.

Le persone che invece dormono in una posizione ‘semi-fetale’, con le ginocchia piegate, sono concilianti, scendono a compromessi, ed è improbabile che prendano posizioni estreme.

Le persone che dormono sdraiate sulla schiena tendono ad essere fiduciose, aperte, espansive, e sono spesso alla ricerca di emozioni.

Coloro che si coricano a pancia in giù con il viso di lato, hanno una tendenza alla rigidità e al perfezionismo.

Lo studio ha rilevato che ben il 42% delle coppie dorme schiena contro schiena, il 31% nello stesso senso ma distanti e solo il 4% faccia a faccia. Circa il 34% delle coppie si sfiora durante la notte e il 12% dorme “appiccicato”.

Infine, sembra che solo il 2% si addormenti separato da meno di 30 centimetri.

I partner che si addormentano abbracciati tendono ad essere più felici, sia se sono faccia a faccia che messi a ‘cucchiaio’ contro i loro partner, rivolti nella stessa direzione, oppure in direzioni opposte ma comunque vicinissimi.

Lo psicologo Richard Wiseman, dell’Università di Hertfordshire che ha condotto lo studio, ha detto:
“Il novantaquattro per cento delle coppie che hanno trascorso la notte in contatto tra loro erano felici della loro relazione, rispetto ad appena il 68 per cento di quelli che non hanno dormito vicini. Questa è la prima indagine fatta per esaminare le coppie in base alle posizioni che assumono durante il sonno, ed i risultati permetteranno alle persone di farsi un’idea sulla loro vita affettiva”.

Ma questi ultimi risultati sono solo una parte di una ampia ricerca del professor Wiseman in merito al sonno e ai sogni. Wiseman sta mettendo in pratica gli studi del dottor Dunkell. I risultati iniziali di questi studi suggeriscono che le persone che dormono vicino ai loro partner hanno più probabilità di essere estroverse. 

A letto col partner, come dormite? La posizione ti dice se siete felici
I risultati della ricerca

 

 

1 risposta su “A letto col partner, come dormite? La posizione ti dice se siete felici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.