La routine uccide la passione? Ecco come riaccenderla

La routine uccide la passione? Ecco come riaccenderla

ROMA – C’erano una volta i baci roventi, la voglia di correre a letto e l’attrazione che nasceva anche nelle situazioni più banali; poi, improvvisamente o poco alla volta, il sesso è diventato routine e tutto quello che un tempo ci eccitava ora ci annoia.

L’amore è finito? Assolutamente no, è molto più probabile che stiamo vivendo il classico calo del desiderio con cui ogni coppia che si rispetti deve, prima o poi, fare i conti.

È cosa ormai risaputa, anche da chi pratica poco la psicologia, che il tempo e la routine sono i principali nemici del sesso, che ha invece bisogno di novità e di stimoli per restare vivo e interessante.

Naturalmente, come per ogni cosa, la situazione cambia da coppia a coppia ma, se c’è una cosa che mette d’accordo i sessuologi di tutto il mondo, è che per superare il calo del desiderio bisogna imparare a mettersi in gioco e a dialogare spontaneamente. Spesso infatti, anche nelle coppie più affiatate, dopo un po’ diventa complicato parlare delle proprie fantasie sessuali o esprimere la propria insoddisfazione e questo non fa altro che alimentare il malcontento, che alla lunga può generare una vera e propria rottura.

Il web è straripante di siti che offrono i consigli più disparati e talvolta assurdi in materia di sesso; ecco però una selezione semiseria di quelli che possono davvero aiutare una coppia a ritrovare l’intesa smarrita:

– Le vacanze fanno bene al sesso. Non c’è bisogno di partire per terre lontane; a volte basta anche una gita fuori porta o un week end al mare affinché il desiderio si riaccenda. È fondamentale però staccare veramente la spina, senza continuare a parlare di lavoro o dei problemi di casa.

– Si ai giochi di coppia. Proporre un gioco di ruoli al proprio partner o invitarlo a mettere in pratica una sua fantasia sessuale è uno dei sistemi più sicuri per riaccendere un’intesa ormai svanita. È importante però avere un atteggiamento mentale aperto, che non inibisca il partner e che non lo faccia sentire giudicato.

– Stimolare,ma non troppo, la gelosia del partner.  Essere troppo disponibili e presenti può finire per farci apparire persone noiose o poco desiderabili; ingenerare un pizzico di gelosia, senza esagerare ovviamente, può essere invece un afrodisiaco potentissimo e assolutamente naturale!

– Se ci sono dei problemi, vanno affrontati. Se qualcosa nell’atteggiamento sessuale del partner crea disagio è fondamentale parlarne, prima che si trasformi in qualcosa di molto più grande e difficile da risolvere. È imbarazzante talvolta dover affrontare argomenti così delicati, eppure solo mettendosi in gioco realmente si può raggiungere un’intimità forte e appassionata.

Potrebbero interessarti anche...