Primo appuntamento? Ecco le 5 regole per fare colpo!

Primo appuntamento? Ecco le 5 regole per fare colpo!

Ci piace e ci ha finalmente invitate ad uscire; l’obiettivo,naturalmente, è fare in modo che il primo appuntamento non sia anche l’ultimo!

Fare colpo durante il primo incontro con una persona che ci interessa è fondamentale, perché è proprio in questa circostanza che si gettano i semi di una possibile frequentazione futura.
Ogni uomo ha ovviamente i suoi gusti, una sua sensibilità, eppure vi sono alcuni piccoli accorgimenti che possono fare la differenza in ogni caso, rendendoci fin dal primo incontro speciali e desiderabili.

Ecco dunque le 5 regole di base per far colpo al primo appuntamento:

– Vestirsi in modo femminile. Sembrerà un suggerimento all’antica, eppure un abbigliamento curato e che esalta la femminilità fa sicuramente ancora colpo sulla maggior parte degli uomini. Una bella gonna o un abitino quindi sarebbero da preferire al classico jeans, a meno che non lo indossiamo con grande sex appeal; lo stesso discorso vale per i tacchi, che da sempre esercitano un grande fascino su uomini di tutte le età.

– Flirtare con eleganza. Se provarci spudoratamente al primo appuntamento è un errore quasi imperdonabile, anche mostrarsi troppo fredde e distaccate non ci porterà molto lontano; se lui ci piace è giusto flirtare, lasciando trasparire la nostra sensualità, senza eccedere ovviamente!

– Divertirsi. Se riusciremo a trascorrere una serata divertente e stimolante, quasi sicuramente lui vorrà rivederci; affinché questo accada, non dobbiamo certamente indossare un naso da clown o esibirci nel racconto di barzellette! Basterà sintonizzarci con lui, e scegliere insieme cosa fare e dove andare, proprio come faremmo se uscissimo con un’amica.

– Scegliere un momento per i discorsi “seri”. Così come è importante che ci sia un clima rilassato e spontaneo, è fondamentale scegliere un momento della serata per affrontare temi più intimi, o per raccontarsi con maggiore serietà; un primo appuntamento ovviamente non può diventare una seduta di psicoanalisi, per cui è necessario che lo spazio dedicato alle “cose serie” sia breve ma intenso, in modo da non annoiare il nostro lui, dandogli comunque la possibilità di scoprire qualcosa in più su di noi.

– Baciarsi è bello. È inutile girarci intorno; le effusioni, i baci e la promessa di sesso sono da sempre armi di seduzione micidiali, dunque, perché non usarle? Se lui ci piace e c’è l’atmosfera giusta non c’è niente di male nello scambiarsi qualche bacio o tenerezza durante il primo appuntamento; è anche un modo per verificare subito se c’è un reale feeling, e quindi se vale la pena sperare in una seconda uscita!

A questo punto non ci resta che uscire con lui e, se son rose…

 

Potrebbero interessarti anche...