Altro che tradimenti o bugie: il primo nemico della coppia è il materasso (e piumone)

piumone coppia

ROMA – Altro che la stanza da bagno per le donne o il salotto con il divano per gli uomini. Il posto che ognuno di noi vorrebbe tenere assolutamente “per se” è la stanza da letto, anzi, più precisamente il materasso.

Il fatto è che ormai per l’uomo è cosa comune finire a dormire insieme: ci si fidanza, si va a convivere o ci si sposa e il letto in comune è d’obbligo. Eppure, sembra non ci sia gesto più “innaturale” per la razza umana.

Racconta infatti il quotidiano Le Monde che non vi è peggior nemico, per la coppia, del materasso “in comune” che tra fastidiosi e “russanti” partner maschili e “agitate” partner femminili, rischia davvero di minare la salute della coppia.

Sarà forse, spiega il Le Monde, che ogni persona si muove in media 40 volte a notte, o sarà a causa del continuo russare. Sarà perché i nostri corpi sono scientificamente “cresciuti” negli ultimi decenni sia in altezza e soprattutto in larghezza e i letti vengono visti sempre più… piccoli. Fatto sta che il “dormire comune” può essere un grande nemico per la coppia e per la reazione che questa può avere allo stress quotidiano.

Non è di certo un caso, d’altronde, che un colosso svedese come Ikea già da qualche anno si è adoperato a creare letti sempre più grandi e “accoglienti” ascoltando i desideri dei conusmatori che, dicono, vorrebbero letti da almeno 160 cm.

In fondo, diciamolo, a chi è che non piace il maxi lettone morbido, ricco di cuscini e piumoni che, soprattutto d’inverno, ci avvolge dal freddo e ci protegge?

Eppure, spiega la scienza, anche per quanto riguarda il “materasso tipo” uomini e donne sono molto diversi: le donne dormono meglio lontano dal partner, mentre gli uomini preferiscono rilassarsi in compagnia della dolce metà. A dirlo sono i ricercatori di Vienna John Dittami e Gerhard Klosh che hanno svolto uno studio sugli atteggiamenti maschili e femminili rispetto al “lettone”. Secondo i ricercatori, dunque, la donna preferisce dormire da sola in quanto è molto più sensibile ai rumori e agli spostamenti e noi giuriamo che non serve alcun orecchio teso o particolare sensibilità a sentire il penetrante “russare” di chi ti sta accanto. In tutto questo, invece, l’uomo se la vive in maniera molto più distesa (come sempre, viene da dire) e non ha particolari problemi a dormire insieme alla propria amante.

Altra notizia “curiosa” che è emersa dallo studio è che, a quanto pare, le donne scelgano di dormire insieme al proprio compagno solo per convenzione e perché, in un certo qual modo, “si deve fare”. Se fosse per loro, preferirebbero starsene a dormire tranquille per conto loro.

Infine, udite udite, l’oggetto che più del materasso riesce a far nascere vere e proprie guerre di coppia sembra essere il piumone.  Conteso, tirato, strattonato, e ancora chi lo vuole e chi non lo vuole, chi lo vuole più leggero e chi più pesante, chi di cotone chi di piuma d’oca, il piumone, o la coperta, è davvero l’oggetto della discordia.

 

Potrebbero interessarti anche...