coppia

Bionda o mora: uomini tendono a scegliere sempre la stessa tipologia di donna

Bionda o mora: uomini tendono a scegliere sempre la stessa tipologia di donna

Bionda o mora: gli uomini tendono a scegliere sempre la stessa tipologia di donna. C’è chi vive fin da piccolo con il mito dei “boccoli d’oro” ed è capace di stare con donne platinate tutta la vita, o al contrario c’è chi sposa la causa della bellezza mediterranea.

Ma cosa spinge un uomo a cercare sempre lo stesso tipo di donna?

“Ognuno di noi ha un imprinting ovvero il riferimento a una figura femminile e fondamentale che ha fatto parte della nostra infanzia” – spiega a Vogue.it Adele Fabrizi, Psicologa Psicoterapeuta presso l’Istituto di Psicologia Clinica.

“Può essere la mamma certo, ma anche un’insegnante, una tata con cui si è creato un legame di stabilità emotiva, di sicurezza e fiducia. Da qui inizia un processo di idealizzazione tale per cui l’individuo ricerchi sempre quella tipologia di donna”.

Tale idealizzazione può considerarsi un limite?

“Sì, spesso lo è. Chi è troppo ‘ligio’ a questi schemi infatti rischia di limitarsi, di non aprirsi a nuove conoscenze ed esperienze. Non solo: il risultato finale potrebbe essere quello di ragionare per stereotipi”.

Bisogna fuggire da questa categoria di uomini?

“Non esageriamo” – specifica Fabrizi –  “esprimere una preferenza (in questo caso di colore di capelli) non significa essere patologici. Certo è che, se ci rendessimo conto che la serialità si estende ad altri campi – come, per esempio, acquistare dvd solo prodotti di un determinato marchio – allora potrebbe trattarsi di un disturbo ossessivo/compulsivo”.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.