Categorie
cinema

Vinicio Marchioni: "Orgoglioso di aver fatto un film indipendente"

Roma – "Sono orgoglioso di aver fatto questo film indipendente, sarebbe ora che se ne facessero di più: il film è costato 250mila euro e abbiamo contribuito tutti alla sua realizzazione". Così Vinicio Marchioni a proposito del film che ha presentato oggi a Roma, 'Sulla strada di casa' di Emiliano Corapi, prodotto dalla Marvin Film e vincitore di numerosi premi in festival internazionali, tra cui il Premio Speciale della Giuria e il premio Miglior Interpretazione Maschile a Marchioni al festival di Annecy 2011 e il Premio Fondazione Antonveneta per la Migliore Opera Prima al festival Maremetraggio 2011. "Era un film complicato – ha spiegato Corapi – con location sparse in giro per l'Italia, attori e cast tecnico si sono adoperati con generosità e coraggio".

Il produttore Andrea Petrozzi, presente oggi all'incontro stampa, ha dichiarato che il film "non ha ottenuto alcun finanziamento pubblico, nonostante ne avesse le caratteristiche", definendolo "completamente indipendente". Per farlo uscire c'è voluto "uno sforzo enorme – ha lamentato Marchioni – da parte della distribuzione", che è Iris Film. L'attore romano, che vedremo nel nuovo lavoro di Woody Allen 'The Bop Decameron', ha parlato di quanto sia complicato attualmente in Italia far uscire un film low-budget come 'Sulla strada di casa', che per due anni ha girato per i festival di mezzo mondo. Per citarne alcuni: Toulouse, Villlerupt, Syracuse, Annecy e Montreal. E proprio in Canada la pellicola è stata notata "da una società di Los Angeles – rivela Corapi – che ci ha contattati per un remake". Anche Daniele Liotti (miglior attore rivelazione al Golden Globe 2004 per 'Il fuggiasco' di Andrea Manni) si unisce al coro: "Non capiamo perché il cinema italiano debba rimanere così al palo" dal punto di vista distributivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.