“Non aprite quella porta”: morta la protagonista Marilyn Burns

"Non aprite quella porta": morta la protagonista Marilyn Burns

ROMA –E’ morta a 65 anni Marilyn Burns, protagonista nel 1974 di uno degli horror più amati e celebrati degli ultimi 40 anni, Non aprite quella porta di Tobe Hooper. Nel film, aveva interpretato Sally Hardesty, il personaggio che sopravvive alla furia della famiglia cannibale a cui appartiene anche il sanguinario “Faccia di cuoio”, che si aggira in cerca di vittime con una maschera in pelle umana e una motosega.

La “scream queen” (termine con cui vengono chiamate le grandi protagoniste di film horror) ha recitato, fra gli altri, anche nella serie tv su Charles Manson, Helter Skelter (1976), e in film come Quel motel vicino alla palude (1977) sempre di Hooper, Non aprite quella porta IV (2003) e Sacrament (2014).

Potrebbero interessarti anche...