Lindsay Lohan, malore: era in pericolo di vita

25 Giugno 2012 - di aavico

Los Angeles (California) – La chiamata al 911 quando Lindsay Lohan è stata trovata nella sua stanza d’albergo priva di conoscenza è stata classificata con il codice 3 ovvero ‘in pericolo di vita’. Il sito ‘Tmz’ precisa che si è trattato di un soccorso d’emergenza, il protocollo in questi casi prevede di raggiungere il posto il più in fretta possibile quindi impiegando le sirene e le luci d’emergenza.



Lindsay quella mattina aveva avvertito la produzione di non sentirsi bene, e i produttori avevano mandato un medico all’hotel dell’attrice. Prima di arrivare, però il medico ha chiamato l’albergo per chiedere che qualcuno salisse a controllare le condizioni di Lindsay. Ma la ragazza non rispondeva. Arrivati i medici in ambulanza l’hanno poi trasportata d’urgenza in ospedale.