cinema

Gerard Depardieu interpreta Strauss-Kahn ma il film non gli piace

Gerard Depardieu interpreta Strauss-Kahn ma il film non gli piace

ROMA – In un’intervista al settimanale Le Point, Gerard Depardieu spara a zero contro il film “Welcome to New York”, in cui interpreta un personaggio ispirato a Dominique Strauss-Kahn, l’ex direttore del FMI che nel 2011 fu accusato di stupro da una cameriera dell’hotel Sofitel.

L’attore critica il regista Abel Ferrara che, secondo lui, non avrebbe “capito che il racconto della donna, Nafissatou Diallo, era molto più importante delle orge al FMI”.

Il famoso attore pubblica poi la sua autobiografia “Ca s’est fait comme ça” (“E’ andata così”). Il film era uscito a margine del festival di Cannes, distribuito solo sul web, e dividendo fortemente la critica.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.