Categorie
celebrity

Zoella, la figuraccia della vlogger: il libro “record” non l’ha scritto lei

ROMA – Girl Online: un libro record le cui vendite, in solo 1 settimana, hanno stracciato quelle della saga “Harry Potter” della JK Rowling. Peccato, che quel libro non lo abbia scritto lei. Stiamo parlando di Zoella, vlogger che vanta più di 6 milioni di fan su Youtube e che solo qualche giorno fa ha pubblicato il suo primo libro le cui vendite hanno letteralmente sbranato quelle di romanzi quali la trilogia di “50 sfumature di grigio”.

E come si possono essere sentiti i fan della vlogger che si sono precipitati a comprare il libro di Zoella, quando hanno saputo che quel libro, Zoella, non lo ha scritto proprio per niente? Male, evidentemente. Storia e personaggi, a quanto pare, li avrebbe decisi lei ma il libro è opera di un “ghostwriter”. A svelare la notizia che ha indignato il web è stata Zoella in persona, della serie: come darsi la zappa sui piedi.

Anche la casa editrice che ha diffuso il libro, la Penguin Random House, è stata costretta rivelare con non poco imbarazzo che la blogger dei record non è la vera autrice del libro.

Zoella ha spiegato su Twitter:

“Tutti hanno bisogno di aiuto quando tentano qualcosa di nuovo. Ci tengo a precisare che la storia e i personaggi di Girl Online sono miei”.

Eppure, le spiegazioni della vlogger non hanno convinto i fan che invece l’hanno riempita di critiche. Così feroci che Zoella ha da poco dichiarato di voler lasciare Internet per un po’ sospendendo Facebook e Twitter:

“Mi sto prendendo qualche giorno di pausa da internet perché mi sta annebbiando la testa. Grazie per la comprensione”.

A starle accanto in questo momento così delicato, oltre alla famiglia e agli amici, ci sarà anche il suo fidanzato Alfie Deyes il quale ha twittato a sua volta:

“Solo per farvelo sapere, io e Zoe ci prenderemo qualche giorno lontani dal vlogging per avere un po’ di tempo per noi stessi. Siamo stati entrambi impegnati su diverse cose, quindi una piccola pausa ci farà bene, visto che non passiamo molto tempo insieme”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.