Categorie
celebrity

Bandiere giù per Whitney Houston: un uomo protesta con un rogo

NEW YORK – Quelle bandiere a mezz’asta per Whitney Houston devono essergli sembrate un affronto. E così un uomo di 60 anni, che ha perso un figlio in una missione militare all’estero, ha dato fuoco a una copia di una bandiera del New Jersey per protestare contro la decisione dello Stato di abbassarle in onore della cantante scomparsa. John Burri ha dato fuoco alla bandiera sabato fuori della sua casa nel Wyoming, nei pressi di Grand Rapids. Burri ha spiegato che le bandiere dovrebbero essere abbassate per gli uomini e le donne che hanno dato la loro vita al servizio degli Stati Uniti. Il figlio Eric Burri è morto nel 2005 a Baghdad. Le bandiere del Michigan vennero abbassate in suo onore. Il governatore del New Jersey, Chris Christie, ha difeso la sua decisione di abbassare le bandiere per la Houston. (Foto Lapresse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.