Da Sophie Turner a Priyanka Chopra: tutte pazze per il pigiama firmato Victoria Beckham

victoria-beckham-pigiama

Da Sophie Turner a Priyanka Chopra: tutte pazze per il pigiama firmato Victoria Beckham. L’outfit della stilista britannica ha fatto breccia nel cuore delle celebrities. Si tratta di un modello tanto semplice quanto elegante. Una camicia larga abbinata a un pantalone dello stesso colore e fantasia, ovvero bianco con dei pois color oro. L’attrice britannica lo ha indossato inserendo la camicia nei pantaloni, la collega indiana ha invece preferito lasciarla fuori.

La stessa Victoria Beckham ha postato una sua foto con il suo pyjama suit mentre si trovava in Qatar. “Perfetto per le notti a Doha”, ha scritto la stilista, che sta per lanciare la sua linea di cosmetici, seguendo le orme di Rihanna e Kylie Jenner. E tra le fan della stilista c’è anche Meghan Markle, che ha più volte indossati capi VB. “Adoro i vestiti di Victoria Beckham, ma non ho il busto lungo per sostenere quella silhouette”, aveva detto in un’intervista Meghan, che tuttavia non si è persa d’animo e ha trovato l’outfit giusto per lei.

Oltre a essere una stilista di successo, Victoria Beckham è anche un’influencer di bellezza. Ama condividere via social i suoi trucchi per essere sempre impeccabile. L’ex Posh Spice ha recentemente confessato che uno dei suoi segreti di bellezza è bere acqua da una bottiglia di rame. Secondo gli antichi testi medici ayurvedici, immagazzinare l’acqua in una bottiglia con queste caratteristiche ha effetti benefici sulla salute e anche la designer sembra esserne convinta.

Come si legge sul sito WomensHealth, si tratta di una bottiglia di rame da 500 ml, il cui interno ospita fluorite, ametista e quarzo trasparente, un insieme di minerali che hanno le proprietà necessarie per stimolare la concentrazione e concentrare la mente. Quando vibrano all’interno della bottiglia, trasferiscono queste proprietà all’acqua che viene ingerita. La bottiglia deve essere riempita durante la notte e pronta per essere bevuta il mattino successivo a stomaco vuoto.

Potrebbero interessarti anche...