Categorie
celebrity

Tomas Milian vita privata, moglie Rita, figlio FOTO

Tomas Milian è morto ieri a Miami. L’attore, nome d’arte di Tomás Quintín Rodríguez Milián, era nato a Cuba, a L’Avana, il 3 marzo 1933. Viveva da molti anni in America. La morte è avvenuta per ictus. Lo ha raccontato all’ANSA la sua amica Monica Cattaneo. ”La settimana scorsa – aggiunge -, l’ultima volta che ci siamo sentiti, mi chiedeva di riportarlo a Roma perchè aveva deciso che voleva vivere a Roma gli ultimi anni della sua vita e morire nella città che aveva visitato l’ultima volta quando era stato premiato alla Festa del cinema di Roma”.

Secondo quanto riportato da Wikipedia, Tomas Milian, nato il 3 marzo 1933 nel piccolo villaggio cubano di Marianao, nei pressi de L’Avana, ha dichiarato di essere bisessuale e di aver avuto avventure sia con uomini che con donne durante la sua giovinezza. Nel 1964 si è sposato con Margherita (Rita) Valetti, dalla quale ha avuto un figlio (Tomaso Milian Jr.), che vive a New York. La moglie dell’attore era morta nel 2012, lasciandolo vedovo. Tomas Milian, pur vivendo negli Usa, era molto legato all’Italia, nello specifico a Roma. Ecco cosa ha detto nel corso di un’intervista con Famiglia Cristiana:

“Quando sono arrivato qui la prima volta, dovevo restare 14 giorni e invece sono rimasto 35 anni, ho trovato una moglie, un figlio, ma soprattutto tanto amore. I miei genitori non mi hanno mai dato amore. Mio padre era un tiranno fascista. Mia madre era una che se si sentiva male e io mi mettevo ai suoi piedi per confortarla, le chiamava le sorelle e diceva: “Portatelo via che mi dà fastidio”. Tutto l’amore che loro non mi hanno dato l’ho ricevuto qui. Per questo dico sempre che amo Roma e gli italiani più della mia stessa vita”. Di seguito le foto di Tomas Milian. FOTO ANSA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.